sabato 15 luglio 2017

Serie "Banco Special fan Collection" n. 25 (serie "Bootleg" n. 245) - Banco del Mutuo Soccorso live Piper 2000, Viareggio, 29.06.1972

First time on the web

Banco del Mutuo Soccorso al Piper 2000, Viareggio 1972

TRACKLIST:

01. Polifonia
02. R.I.P.
03. Il giardino del mago

Francesco Di Giacomo e Marcello Todaro, 1972

FORMAZIONE

Vittorio Nocenzi - tastiere
Gianni Nocenzi - pianoforte
Francesco Di Giacomo - voce
Marcello Todaro - chitarra
Renato D'Angelo - basso
Pierluigi Calderoni - batteria


Cari amici, qui c'è ben poco da dire. Questo concerto, sicuramente atteso dai completisti-feticisti come me, in quanto già annunciato nei commenti, fa il paio con quello che il Banco tenne a Cossato nello stesso anno (verosimilmente verso gennaio-febbraio) postato pochi giorni fa. Qui il Banco è catturato dal vivo al Piper 2000 di Viareggio il 29 giugno 1972, come conferma il ricco calendario dei concerti annunciati in quella stagione. Pur trattandosi di una registrazione "audience" (a proposito, se ascoltate con attenzione c'è una ragazzina che urla come ad un concerto dei Duran Duran) direi che  il suono è di buona qualità, tenuto conto della leggera vetustà del concerto. 

Vorrei ringraziare l'amico Marco Osel per questo ennesimo prezioso cadeau, visto che i file provengono dai suoi ricchissimi archivi sonori.  Aggiungo ancora una cosa: in considerazione del grande contributo che Marco Osel sta fornendo alla Stratosfera in termini di materiale raro e di pregio che ci ha inviato (e che ci invierà), il Capitano ed io abbiamo pensato di aggiungere in calce ad ogni post realizzato con il suo contributo un loghino personalizzato. Il merito va al nostro Capitano: il logo è opera sua. Un piccolo, ma significativo ringraziamento da parte del team della Stratosfera. Per tornare al nostro concerto, vediamo che è composto di soli tre brani (da una set list che ho trovato sul web mancherebbero all'appello Metamorfosi e Traccia - stessa scaletta di Cossato), ma non lamentiamoci. Queste tracce non sono mai apparse sul web prima d'ora e ciò rende il post ancora più prezioso. Buon ascolto

Il Banco in uno scatto fotografico del 1972

 

Music by Osel - Post by George - Logo Osel by Captain
(6 hands are better than 2)

14 commenti:

  1. Bellissimo post, che ci ricorda una volta di più che perdita è stata per tutti noi quella di Francesco Di Giacomo... Grazie a Marco e a George. Passando dal sacro al profano, osservando con attenzione (ma anche distrattamente) il programma quell'estate incredibile al piper 2000, una cosa salta subito all'occhio... Se fossimo sulla settimana enigmistica, il titolo della rubrica sarebbe: "chi è l'intruso?". Vediamo chi risponde prima...

    RispondiElimina
  2. Immensa testimonianza sonora: grazie George e a Osel! Caro Capitano, mi par che l'intruso sia il terzo della lista, il suo nome comincia per A ed il cognome per P.

    RispondiElimina
  3. Stupendo documento! Parziale? Ce ne faremo una ragione, a Milano diciamo:"Piutóst che gnent l'è mej piutóst". Grande archivio dell'amico Marco ben sottolineato dal genio creativo grafico del nostro Capitano con un logo assolutamente dovuto. Peccato arrivi l'estate, ma servirà a presentarci più tosti e ricaricati al punto giusto. (E poi abbiamo ancora una quindicina di giorni di chicche da donare). Frank - One

    RispondiElimina
  4. troppo buoni.....pure il logo!
    io continuo a mandare cose.....speriamo continuino ad essere interessanti

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Un grazie anche da parte mia a nome di tutti quei ragazzi che negli anni '70 si era ai margini dei luoghi top dei concerti e quindi impossibilitati ad vedere/ascoltare gli artisti di quel magico periodo. Ci rifacciamo oggi. Pietro

    RispondiElimina
  7. Guardando il programma degli artisti in quel periodo a Viareggio, rilevo la scarsa presenza di registrazioni di quegli anni dei New Trolls e Osanna.PFM e BMS largamente registrati, ma questi due gruppi molto meno. Chissà se qualche chicca non spunta anche sulla Stratosfera.
    Pietro

    RispondiElimina
  8. Grazie infinite Osel a far "cantare" il tuo archivio.
    David

    RispondiElimina
  9. Bellissimo!!! Lo scarico subito... Ero presente a quel concerto... e anch'io ne ho una registrazione (da qualche parte in soffitta)... cerco di ritrovarla e di digitalizzarla per mandarvela. Probabilmente è un pochino inferiore come qualità a quella di Odel, ma dovrebbe essere completa. Non ricordo in quale canzone (forse "Il giardino del mago" oppure "Metamorfosi"), ma ricordo come fosse oggi uno sfogo di Vittorio Nocenzi che, in un momento con un po' troppo brusìo, esclamò: "A chi non interessa può anche uscire, qui non stiamo a prendervi per il culo, stiamo suonando!!!" con immancabile applauso...
    Luca B.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Luca, ritrovala ed inviala! E se in soffitta rinvieni altre chicche, attendo con entusiasmo anche quelle e ti ringrazio di tutto anticipatamente!

      Elimina
  10. tanto per gradire ho appena inviato altre chicche del Banco anni 74-77-1998-2002.......spero siano graditi

    RispondiElimina
  11. Grazie per questi ultimi, imperdibili post, in particolare questo live a me sconosciuto dei grandi BMS e il precedente di Di Martino. State facendo un lavoro egregio, grazie anche ad i nuovi collaboratori. qualcuno, nei post precedenti (forse proprio Osel?) parlò di registrazioni di gruppi tedeschi (Amon Duul, Tangerine Dream) che sono il mio pallino, croce e delizia dai primi anni '70 e che vi stra-supplico di pubblicare appena possibile... ma interessano solo a me?? In ogni caso, anche senza krautrock, questo blog e tutto ciò che contiene è formidabile!
    Grazie

    RispondiElimina
  12. ho montagne ci concerti di Kraut rock......soprattutto dei Can e degli Embryo.....ma tutti o quasi registrati fuori dai nostri confini.....non so se in futuro si deciderà di postare anche bootlegs "esteri"

    RispondiElimina
  13. Sto scaricando, un grazie grandissimo anche per questa registrazione :)
    Ah, i Tangerine Dream interessano anche me, se non sono cose già sentite sui vari Tangerine Tree.
    Sto iniziando ad ascoltare nel frattempo, qui si sente anche la parte iniziale di Polifonia, spettacolo!! Grazie ancora :)

    RispondiElimina